domenica 26 giugno 2016

Case da Sogno #19 San Pietroburgo

Vivere in 25 mq si può? Si! E, aggiungo, anche con stile!

Oggi, per la rubrica Case da Sogno, il progetto di cui voglio parlarvi è una realizzazione firmata da un giovane studio pietroburghese  ЦУККИНИ  (per noi tutti Zukkini Interior Design) . 
La prima volta che ho visto questo lavoro, a differenza di volte in cui mi ritrovo a scorrere le immagini di interni velocemente, mi sono soffermata su di esso per non poco tempo. 
Mi sono chiesta come un monolocale (la cui esiguità di spazio porta a dover far coesistere nello stesso ambiente zona giorno e zona notte) appaia tutto fuorché un  monolocale!
Non sembra anche a voi? 
Indubbiamente lo sviluppo in lunghezza si presta ad una migliore suddivisione dei settori della casa, ma ho ragione di credere che lo stesso splendido lavoro riuscirebbero a ricrearlo all'interno di uno spazio più proporzionato.
Inoltre, un altro aspetto che mi ha colpita è stato l'arredo.  Pensate ad un monolocale e chiedetevi come lo arredereste. Io avrei detto, senza indugi, con un design minimalista per evitare di soffocare lo spazio. Tante superfici riflettenti e molte trasparenti. Colore? Si, ma a piccole dosi.
Loro invece sono stati coraggiosi, e hanno fatto centro!
Lasciatemelo dire, questo appartamento è un piccolo gioiello nel cuore della città. Accogliente, confortevole, fresco, luminoso, colorato, classico e nel contempo moderno. 
Nulla che stoni, ma tutto che valorizza. 


 Un'idea intelligente per veicolare l'illuminazione? Una lampada a sospensione a braccio! .. E io aggiungo, se con quel rosone molto meglio!







Tre immagini in sequenza. Tre dettagli che adoro.
#1. Il tavolo rotondo con la colonna centrale.


 #2. La piantana -retrò!- a braccio.


#3. Le piastrelle diamantate.






A presto,
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

domenica 19 giugno 2016

Color palette inspiration #2


Questo post arriva giusto in tempo per l'ora di pranzo!
Tonalità pastello, atmosfera fresca e distesa, un tavolo rubato ad un laboratorio artigianale e delle sedie da bistrò francese che tanto ci piacciono.
Direi che non mi resta altro che augurarvi una piacevole domenica...e buon pranzo!



A presto,
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

martedì 14 giugno 2016

21° Premio Targa Rodolfo Bonetto 2016: la premiazione



A distanza di una settimana dall'evento, torniamo a parlare della premiazione "Targa Rodolfo Bonetto 2016". 
Ebbene si, mercoledì 8 giugno, in una gremita serata condotta da Giorgio Tartaro presso lo Spazio Eventi US49 a Milano, si è svolta la premiazione di "Targa Rodolfo Bonetto 2016" - www.targabonetto.it - , il tradizionale concorso annuale per gli studenti delle Università e delle scuole di design di tutto il mondo, realizzato con il patrocinio di Federlegno Arredo, ADI Associazione per il Design Industriale, Fondazione ADI Compasso d'Oro.

Il vincitore di quest'anno - che si è aggiudicato la minicar elettrica Renault Twizy personalizzata da Carrozzeria Castagna con interni in alcantara e tessuti Missoni Home - è il progetto Loop, un sistema di navigazione per interni, ad opera di Giulio Fuzzi, Federico Marchetta, Daniele Gamba e Giuseppe Marchetti, Università Politecnico di Milano Facoltà Disegno Industriale: un vero e proprio GPS che permette alle persone non vedenti di orientarsi negli ambienti chiusi.

 I vincitori di quest'anno...complimenti ragazzi!

1° classificato: progetto "Loop" di Giulio FuzziFederico MarchettaDaniele Gamba e Giuseppe Marchetti

Il primo premio: minicar elettrica Renault Twizy personalizzata da Carrozzeria Castagna

Seconda classificata è Giulia Geremia, Università Politecnico di Milano Facoltà Disegno Industriale, col progetto ForYou: uno strumento per "diluire" lo stress e la noia, soprattutto dei bambini, nelle sale d'attesa.

2° classificato: progetto "ForYou" di Giulia Geremia

Terzi classificati, Ludovica Schiavone, Sebastian Vocale e Sibilla Vannucci, ISIA Pescara, col progetto Virtuale Drone, drone subacqueo: un drone per perlustrare sotto la superficie del mare, collegato wireless a una base galleggiante alimentata da un pannello solare.

3° classificato: progetto "Virtuale Drone" di Ludovica Schiavone, Sebastian Vocale e 
Sibilla Vannucci

Press office
Paola Pianzola. +39 347 0538008 - paola.pianzola@gmail.com
Antonella Galimberti. +39 347 5812580 - antonella.galimberti@gmail.com


Congratulazioni ancora ai partecipanti e ai vincitori!

A presto ,

 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

giovedì 9 giugno 2016

Color palette inspiration #1


Si, credo anch'io non sia la palette più "estiva" che ci sia, ma, sapete, a Torino il tempo ha preso una brutta piega, tanto che il maltempo non accenna a migliore. 
Se, a ciò, aggiungete che sono una persona suscettibile ai repentini mutamenti climatici, capirete il perché di questa mia scelta.....Sono dei colori che apprezzo molto a partire da settembre, quando l'aria si fa fresca sulla pelle e ritorniamo ad apprezzare il piacere di una coperta sulle ginocchia {il post Settembre a Riga lo può confermare}.
Ma è anche vero che una camera del genere sarei in grado d'apprezzarla in qualsiasi stagione dell'anno. :-)


A presto
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

venerdì 3 giugno 2016

21° Premio Targa Rodolfo Bonetto 2016


Targa Bonetto premia il design degli studenti nel segno di un grande progettista

Uno dei maestri del design italiano degli anni 70-80 viene ricordato ogni anno con un concorso dedicato a chi studia per imparare questa professione

L'8 giugno, allo Spazio Eventi US49 di Milano, si svolge la premiazione di "Targa Rodolfo Bonetto 2016" - www.targabonetto.it - un concorso per gli studenti delle Università e delle scuole di design di tutto il mondo, realizzato con il patrocinio di Federlegno Arredo, ADI Associazione per il Design Industriale, Fondazione ADI Collezione Compasso d'Oro e con il supporto di Loghilton.
Quest'anno il vincitore si aggiudica un premio ancora tutto da scoprire: una minicar elettrica Renaul Twizy per l'occasione personalizzata da Carrozzeria Castagna, un nome magico per gli appassionati di fuoriserie - www.castagnamilano.com


per maggiori informazioni o per partecipare all'evento

Antonella Galimberti
antonella.galimberti@gmail.com



A presto,

(......e che vinca il migliore!:-) )
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png