martedì 15 settembre 2015

Settembre a Riga

Bentornati amici....o forse sarebbe più appropriato dire: ben tornata a me! :-)
Nonostante la mia lunga e lunga assenza, la mia operosità sul blog non si è ridotta....si è semplicemente dirottata verso la cartella delle bozze e il cestino del pc. 
Sarà l'università, sarà che sono stati dei mesi da cancellare, sarà che ci son state svariate cose che ti portano a perderti,a farti delle domande ma a non volersi dare le risposte, anche se quelle risposte dentro di sé si conoscono ma è meglio far finta di non saperlo.
Non voglio, però, che il primo post dopo un così lungo silenzio sia un elogio alla tristezza, ma un augurio per tutti voi che settembre porti con sé solo tanto ottimismo, progetti da realizzare , obiettivi da raggiungere e paure da accantonare.

Non sapevo con cosa salutarvi oggi, da cosa riprendere (anche se qualcosa da cui riprendere lo avrei -.-') : da una Casa da Sogno? Dal catalogo Ikea che mi ha dato il "bentornata" dalla mia buca delle lettere a Torino? O forse da un Before&After
Non ne ero certa, volevo solo che questo post fosse un benvenuto a questo mese, un mese che inevitabilmente mi porta ad apprezzare nuovamente certi colori che traggono le loro sfumature da un cielo plumbeo, dai viali ricoperti di foglie secche e prati bagnati di pioggia. Ma anche da quegli interni che parlano di silenzio, di atmosfere ovattate e toni spenti, come se in una fase di transizione ci si preparasse, dall'oziosità dell'estate, a riprendere l'operosità della vita invernale.

Ecco io voglio salutarvi così oggi: con una palette di colori che racconti, attraverso questo splendido  appartamento a Riga, questo splendido mese.

Spero che, come me, possiate apprezzarne i colori e gradire i suoi interni.






A presto,
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png