domenica 31 agosto 2014

Case da sogno #9 Kiev


Bentornati Amici! È bello ritornare a chiacchierare qui, sul blog, assieme a voi.
Diamo il benvenuto a questo mese di settembre con una casa da sogno molto particolare. Un paio di giorni fa, su facebook, vi chiesi, pubblicando due interni agli antipodi (tra cui  questo), di che natura fosse la vostra idea di eleganza, se tradizionale o più contemporanea. Questo perché volevo che il primo post, dopo il rientro dalle vacanze, piacesse soprattutto a voi, oltre che a me.
Ammetto d’aver tribolato non poco prima di trovare due tipologie abitative che rispecchiassero, l’una con un canone architettonico più tradizionale e classico e l’altra con una impostazione più moderna dalle linee pulite ed essenziali, quello che ricercavo per questo primo post, ovvero una casa nella quale si possa ancora godere di quella pace e serenità che abbiamo lasciato in vacanza.
Una casa che ci accolga con i suoi colori tenui e la sua tranquillità, un luogo nel quale è bello rientrare la sera dopo il lavoro per rilassarsi, scrollarsi di dosso le fatiche della giornata, ascoltare della musica in sottofondo, chiacchiere delle rispettive giornate e magari farlo sorseggiando un buon bicchiere di vino mentre si prepara la cena assieme.
Un rientro soft, in punta di piedi, per assaporare ancora un po’ il gusto delle vacanze appena concluse.
E’ bello immaginarsi in ambienti così raccolti: la casa non è grande, come potrete notare dalle immagini, ma racchiude in sé proprio quel senso di intimità e silenzio, dove lasciare gli affanni della vita fuori dalla porta. Non a caso la designer, Olga Akulova, assieme alla proprietaria, si sono ispirate alle forme, colori  dello stilista Kenzo per far in modo che l’essenza della filosofia dello stilista venisse introdotta e materializzata all’interno di questo appartamento.


Immediatamente veniamo accolti all’interno di questo splendido soggiorno dalle linee pulite ed essenziali. l’area è divisa il zone funzionali ben precise: quella prospiciente l’affaccio sopraelevata e pavimentata in legno, quasi a staccarsi visivamente dal resto del soggiorno, successivamente una piccola area relax con eleganti poltroncine e divanetto dai colori neutri, un tavolino da caffè dal design scandinavo e una piantana dal mood industrial completano l’insieme. Alle spalle una zona adibita al pranzo con un bellissimo tavolo dal piano in marmo, che ben si accosta all’armonia e al ventaglio di tonalità tortora, beige e lignee del living. Trovo che la parete di fondo sia stata risolta al meglio: la scaffalatura costituita da semplici tubolari permette si, di creare una libreria, ma con una leggerezza visiva che ben si accosta al design pulito e minimale del soggiorno.


Un piccolo terrazzino accogliente: il pavimento a listoni in legno sembra essere una prosecuzione della pedana nel soggiorno, e come per l’interno, anche qui all’esterno si è optato per arredi semplici e dalle forme pulite: un tavolino laccato e una seggiola in legno rivestita in tessuto.


Osservate come l’ambiente, nonostante il design minimalista, risulti piacevole alla vista: il pavimento in resina fa da libero sfondo, come una tela bianca , nel quale ogni elemento che compone lo spazio risulta protagonista: ecco allora che  spiccano in un complesso armonico gli arredi dalle forme sinuose, l’area verde sopraelevata,il lampadario intrecciato posto in corrispondenza dell’area pranzo per sottolinearne la funzione e la struttura in cemento, lasciata a vista, divisorio tra living e cucina, risulta amalgamarsi piacevolmente con il resto stemperando la sua natura grezza e ruvida.


 Guardando questa foto sembra quasi che il mondo si sia ribaltato: l’essenza lignea della pedana nel soggiorno viene ripresa in cucina,ma per rivestirne il soffitto.  Una fila di faretti incassati segnano visivamente l’area di lavoro ed un tavolo scultura troneggia nella stanza divenendone l’attore principale.




Ed ecco svelato il mistero dei pannelli alle spalle della cucina: al loro scorrere lasciano intravedere quello che c’è dietro, l’area notte dell’appartamento.


 Anche qui l’assenza di colore è stata la formula vincente per creare un ambiente soft e, nonostante l’essenzialità dell’arredo, confortevole. Sul fondo della camera si apre il bagno, la cui porta riprende la fattura dei pannelli divisori. I soffitti alti, la palette giocata sui toni neutri, l’illuminazione sapientemente distribuita e gli arredi morbidi  rendono il bagno una piccola spa di lusso dentro le mura di casa.

E con questo tour in questa Casa da Sogno, vi rinnovo il mio bentornati a tutti voi amici.
Al prossimo appuntamento!

A presto

 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

venerdì 1 agosto 2014

Buone vacanze!


Poche parole solo per augurarvi delle buone vacanze ricche solo di quel che più desiderate e sognate per star bene, che sia mare, sole, tanto riposo, cibo o quella lista di libri che da tempo desiderate poter leggere.
 A voi tutti che sia una felice vacanza come più vi piace.


A presto

 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

Patchwork idea... A coastal living room!

Ultimo post prima delle vacanze estive! Non so come ma ho una strana ansia mista a dispiacere in questo momento, come quando al liceo mi ritrovavo l'ultimo giorno di scuola a non gioire delle imminenti vacanze perché ciò avrebbe comportato salutare i miei amici e rivederli se non dopo 2 mesi!
Lo so che non è un addio ma solo un arrivederci, e pertanto ho deciso di salutarvi con un patchwork dal tema marino: un soggiorno da casa al mare.
Purtroppo questa volta, per lo shopping, mi son dovuta affidare a siti stranieri d'oltreoceano poiché per lo stile che volevo ricreare nessuna azienda, tra quelle inserite nel mio "database", possedeva quello che stavo cercando. 
Anzi, questa può essere sicuramente un'occasione utile per ampliare le informazioni : se avete da suggerirmi aziende, siti europei che si orientino verso la produzione e vendita di mobili e complementi dal gusto classico, fatemelo sapere, è sempre bello poter ampliare il bagaglio di conoscenza e scoprire nuovi prodotti!



1- Tappeto  2- Conchiglia  3- Tavolino  4- Vaso  5- Poltroncina  6- Cuscino 8- Tavolino  
9- Lampada da tavolo  10- Specchio  11- Cuscino  12- Cuscino  13- Quadro  14- Lampadario 

A presto,
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png

Design Wishlist #2

Eccoci qui ad aprire questo primo del mese con una nuova Design Wishlist!
Il mood di questa lista dei desideri è senza dubbio connotata da colori tenui,come questa incantevole scrivania e il set di vasi in ceramica, e colori più accesi ed estivi come il ferma porta ( ma quanto è carino??) in corda, gli orologi da parete di Diamantini e Domeniconi e la carta da parati a strisce che fa subito casa al mare. Dettagli speciali, come una busta da lettere in stile navy, perchè, forse, abbiamo dimenticato quanto può essere bello scoprire nella buca delle lettere qualcosa di inaspettato.
Una bergère, perché non c'è nulla di più bello di un "classico abbraccio"  e di un tavolino che gli si affianchi a contrasto.


Buon primo del mese a tutti!

A presto,
 photo http---signaturesmylivesignaturecom-54492-199-7B68BBBED27718AEA0709A4859E4BCED_zpse3b778fd.png